Individuazione
Trimestrale di psicologia analitica e filosofia sperimentale a cura dell'Associazione GEA
Direttore : Dott. Ada Cortese
Genova: Via Palestro 19/8 - Tel. 010-888822 Cell 3395407999

Home Anno 4° N° 11
Marzo 1995 Pag. 1° Maria Campolo
 FONDO 

S'INFORMI CHI PUÒ!

Il nostro sguardo sui fatti del mondo

Può capitare, dopo aver ascoltato le notizie del telegiornale, di sentirsi come una sorta di bersaglio su cui hanno fatto centro una serie di frecce imbevute di violenza e negatività.
Dare un significato a questo vissuto di sconcerto sembra facile, anzi ovvio: la causa sta nel carattere negativo che la nostra realtà, e quindi la notizia, manifesta.
Vi è comunque un altro aspetto che alimenta lo "sconcerto", ed è il modo, o la tecnica con cui viene comunicata la notizia, la quale ci giunge, per lo più, priva di qualsiasi contesto entro il quale cercare di comprendere l'avvenimento stesso.
Spesso infatti l'informazione si esaurisce in un lungo elenco di "fatti", che si presentano come una serie di immagini appena percepite, che lasciano la sensazione di una vorticosa girandola mossa dal non-senso.
Nè potrebbe, a ben vedere, essere diversamente; l'informazione, come ogni altra manifestazione della società odierna, non può che esibire il sintomo della malattia da cui è affetto il sociale: la frantumazione.
Inizia qui il compito di chi vuole davvero usufruire dell'"informazione" nel suo senso più profondo che consiste nel "conferire forma" valida ad una collezione di notizie, che rischia di restare tale se non si fa lo sforzo di andar oltre il concretismo dell'accaduto, cercando di leggere ciò che sta "dietro" la notizia, quale segnale del grande discorso umano.
Ciò non allevia la negatività delle notizie ma ci restituisce la possibilità di tentare una lettura unitaria quando ci accingiamo ad aprire il nostro sguardo sui fatti del mondo.


Maria Campolo


 HOME     TOP   
Tutti i diritti sui testi qui consultabili
sono di esclusiva proprieta' dell'Associazione G.E.A. e dei rispettivi Autori.
Per qualsiasi utilizzo, anche non commerciale,
si prega prima di contattarci:

Associazione GEA
GENOVA - Via Palestro 19/8 - Tel. 339 5407999