Individuazione
Trimestrale di psicologia analitica e filosofia sperimentale a cura dell'Associazione GEA
Direttore : Dott. Ada Cortese
Via Palestro 19/8 - 16122 Genova - Tel. 010-888822 Cell 3395407999

Home Anno 4° N° 14
Dicembre 1995 Pag. 1° Maria Campolo
 FONDO 

...UN ATTIMO!

e perchè?

Che cos'è un attimo? E subito la mente va al tema del tempo che coinvolge i grandi quesiti della condizione umana e il mistero dell'esistenza. Tante sono state le risposte formulate e tante altre ancora ne verranno, ma una in particolare ci ha colpito.
Pare infatti che l'attimo sia quella frazione di tempo che passa tra l'accendersi del verde al semaforo e il suono del clacson dell'automobile che vi sta dietro. Il solerte automobilista, così come i grandi orologi che troneggiano sugli edifici delle città, ci ricordano che tutto urge sotto l'incalzare del tempo e che l'imperativo categorico è: non c'è tempo da perdere, "bisogna" essere!
L'esistenza dell'uomo contemporaneo finisce così con l'essere incasellata concretisticamente entro "tempi" tra loro rigorosamente separati: del lavoro, del sonno, dello svago e così via senza che questi "tempi" siano collegati tra di loro da un tempo interiore che riordina e dà senso a tutti gli altri.
Si finisce così per correre sempre, ma per andare dove? e perchè? Resta solo un vuoto "dover agire" senza sapere cosa, una sorta di assurda frenesia del "fare".
Se così è, sarebbe davvero una cosa buona dare un bel colpo di freno per fermarsi e percepire se stessi nel "qui ed ora".
Forse potremmo scoprire che c'è un tempo interiore che non è mai perduto perchè si affida alla vita ed ha fiducia in lei e da lei si lascia guidare nell'eterna trasformazione di vita e di morte e forse il tempo sarà per una volta "ritrovato".


Maria Campolo


 HOME     TOP   
Tutti i diritti sui testi qui consultabili
sono di esclusiva proprieta' dell'Associazione G.E.A. e dei rispettivi Autori.
Per qualsiasi utilizzo, anche non commerciale,
si prega prima di contattarci:

Associazione GEA
GENOVA - Via Palestro 19/8 - Tel. 339 5407999