Individuazione
Trimestrale di psicologia analitica e filosofia sperimentale a cura dell'Associazione GEA
Direttore : Dott. Ada Cortese
Via Palestro 19/8 - 16122 Genova - Tel. 010-888822 Cell 3395407999

Home Anno 7° N° 26
Dicembre 1998 Pag. 6° Laura Ottonello

Laura Ottonello

 RELAX 

"RIDERE PER RIDERE"

Dio non è morto,
sta solo cercando un posteggio
(W. Allen)

Se quest’anno nessuno ha intenzione di mandarmi dei regali per Natale, non vi preoccupate.
Ditemi solo dove abitate e io verrò a prenderli da solo.
(Henry Youngman)

Ho smesso di credere a Babbo Natale quando avevo sei anni.
Mamma mi portò a vederlo nei grandi magazzini e lui mi chiese l’autografo.
(Shirley Temple)

Mamma a Natale faceva il tacchino.
Un’imitazione di merda.
(Mario Zucca)

Natale:
giorno speciale, consacrato allo scambio di doni, all’ingordigia, al sentimentalismo più melenso, alla noia generale e a domestiche virtù.
(Ambrose Bierce)

Se le elemosine venissero date solo per compassione, i mendicanti sarebbero tutti quanti morti di fame.
(Friedrich Nietzsche)

La gioia contagia, il dolore isola.
(Alessandro Morandotti)

Si può avere una profonda venerazione per Dio senza credere nella sua esistenza.
(Stanislaw J. Lec)
Gli uomini possono salvarsi solo fra loro.
Per questo Dio si traveste da uomo.
(Elias Canetti)

Cercava nella Bibbia l’indirizzo di un buon albergo in Palestina.
(Leo Longanesi)

A metà della Via Crucis venne colto da un dubbio e si voltò per chiedere:
"Vado bene per il Regno dei Cieli?" (Enrico Vaime)
Se bisogna proprio credere in qualcosa che non si vede, allora preferisco comunque credere ai miracoli che ai bacilli.
(Karl Kraus)

Per l’uomo veramente religioso niente è peccato.
(Novalis)

E’ molto meglio dare che ricevere.
E poi è deducibile.
(Jacob M. Braude)

Ama il prossimo, non questo, il prossimo.
(D’Artagnan)

C’è un tale bisogno d’amore nel mondo, che certe donne amano persino il loro marito.
(Pitigrilli)

Papà era ateo, mamma cattolica.
Così mentre lei mi obbligava a dire le preghiere prima di cena, lui mi obbligava a bestemmiare dopo la frutta.
(Valerio Peretti Cucchi)

Non drammatizziamo se Gesù è stato crocefisso.
In fin dei conti era la sua Passione.
(Marco Ferri)

Risulterebbe che i due ladroni crocefissi accanto al Signore fossero socialisti:
infatti erano ladri e occupavano due posti su tre.
(Anonimo)

Papa: l’unico vice di una società che non vede mai il proprio capo, neanche a Natale.
(Anonimo)

Gesù ti ama, ma tutti gli altri pensano che tu sia un idiota.
(Anonimo)

L'uomo non sa quanto sia antropomorfico (Johann W. Goethe)

Laura Ottonello


 HOME     TOP   
Tutti i diritti sui testi qui consultabili
sono di esclusiva proprieta' dell'Associazione G.E.A. e dei rispettivi Autori.
Per qualsiasi utilizzo, anche non commerciale,
si prega prima di contattarci:

Associazione GEA
GENOVA - Via Palestro 19/8 - Tel. 339 5407999