Individuazione
Trimestrale di psicologia analitica e filosofia sperimentale a cura dell'Associazione G.E.A.
Direttore : Dott. Ada Cortese
Via Palestro 19/8 - 16122 Genova - Tel. 010-888822 Cell 3395407999

Home Anno 10 N 37
Settembre 2001 Pag. 6 Laura Ottonello


Laura Ottonello

 RELAX 

RIDERE PER RIDERE

Donne e giovinetti amanti, viva Bacco e viva Amore! Ciascun suoni, balli e canti, arda di dolcezza il core, non fatica, non dolore! Ciò c'ha a esser, convien sia. Chi vuol esser lieto sia, di doman non v'è certezza
(Lorenzo il Magnifico. Canzone di Bacco)

La risata è il fenomeno più sacro che esista sulla terra, poichè esso è la vetta più alta della consapevolezza.
(Osho)


Il riso è una benedizione di Dio: fa bene, è una ginnastica fisica.
(Aldo Fabrizi)

Chi è musone, triste e depresso non riesce a tener lontane le malattie.
(Susumo Tonegawa, premio Nobel per la Medicina 1987)

Che differenza c'è tra uno scaldabagno e un politico? Nessuna:
se si toglie la resistenza, in fondo resta solo il bidone...
(Anonimo)

Contro l'orrore il senso dello humour... Bisogna ridere molto per fare il mondo nuovo, perchè altrimenti ci viene quadrato e non può girare.
(Sub-comandante Marcos)

Beati quelli che sapranno ridere di se stessi, perchè si divertiranno moltissimo.
(Anonimo)
Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo.
(Giacomo Leopardi)

Il riso fa bene perchè è un'espressione del diabolico e del tragico che c'è in ognuno di noi, capace di liberarli e insieme di procurare allegria.
(Enzo Iannacci)

Fate attenzione agli uomini che non ridono, sono pericolosi.
(Giulio Cesare)

Il comico è una faccenda difficile, a capirlo si è risolto il problema dell'uomo su questa terra.
(Umberto Eco)

Ride Apollo, ride Hermes, ride ciascuno degli dèi e il loro riso trasmette sostanza alle cose intramondane e dà energia ai legamenti di esse.
(Platone)
Timeo

Vivere è cosa troppo importante per parlarne seriamente.
(Oscar Wilde)

Godete sempre dell'allegria.
(San Paolo)
Lettera ai Filippesi

Il riso: non c'è nessuna emozione umana, a parte l'amore, che sia così potente e universale. Eppure, per la scienza, esso è misterioso come un buco nero.
(John Hadfield)

Ridere è la facoltà di essere maligni con la coscienza tranquilla.
(Friedrich Nietzsche)

La vita è un gioco e un trastullo.
(Maometto)

In nessun caso è tanto facile essere indotti al riso come quando si è tristi.
(Cartesio)

La medicina non è divertente, ma c'è molta medicina nel divertimento.
(L. e M. Cowan)

tratte da:
"La terapia del ridere" di Fioravanti e Spina; ed. Red


Laura Ottonello


 HOME     TOP   
Tutti i diritti sui testi qui consultabili
sono di esclusiva proprieta' dell'Associazione G.E.A. e dei rispettivi Autori.
Per qualsiasi utilizzo, anche non commerciale,
si prega prima di contattarci:

Associazione GEA
GENOVA - Via Palestro 19/8 - Tel. 339 5407999