Individuazione
Trimestrale di psicologia analitica e filosofia sperimentale a cura dell'Associazione G.E.A.
Direttore : Dott. Ada Cortese
Via Palestro 19/8 - 16122 Genova - Tel. 010-888822 Cell 3395407999

Home Anno 13 N 47
Marzo 2004 Pag. 6 Laura Ottonello


Laura Ottonello

 RELAX 

LA COPPIA UN INSIEME DI TRE PERSONE DI CUI UNA MOMENTANEAMENTE ASSENTE

(David Riondino)

Ma dove troverò mai il tempo di non leggere tante cose?
(Karl Kraus)

Pulire la casa mentre i figli stanno ancora crescendo è come spalare il marciapiede prima che smetta di nevicare.
(Phyllis Diller)

Io non soffro di amnesie.
Se soffrissi di amnesie me ne ricorderei.
(Erma Bombeck)

Ieri con la sola forza del pensiero sono riuscito a esprimere un'opinione.
(Francisco Durabàl)

Dal momento in cui ho preso in mano il libro fino a quando l'ho rimesso a posto, non ho smesso di ridere per un solo momento.
Un giorno ho intenzione di leggerlo.
(Groucho Marx)

Il dubbio più serio mai gettato sull'autenticità dei miracoli biblici è il fatto che la maggioranza dei loro testimoni erano pescatori.
(Arthur Binstead)

Un giorno portai alla maestra una mela e lei mi diede un bacio.
Il giorno dopo le portai un'anguria e lei non capì.
(Mario Zucca)

La lunghezza di un minuto dipende dal lato della porta del bagno in cui ti trovi.
(Ballance)

Il mio migliore amico ha sposato mia sorella. Adesso mi odia come un fratello!
(Tony Randall)

Non equivochiamo!
E' alla gente comune che io mi rivolgo.
Ma non si deve confondere la gente comune con la gente ordinaria, la gente comune con la gente grossolana.
La gente comune è rara!
(Chiappori)

Un gatto perde i peli soltanto in presenza di gente allergica.
(Garfield)

La differenza tra i ricchi e i poveri è che i ricchi si fanno pagare per tutto mentre i poveri devono pagare per tutto.
(Jean Anouilh)

Un'opera è un posto dove un uomo viene pugnalato e, invece di morire, canta.
(Leopold Fetchner)
I rappresentanti di automobili vendono automobili; i rappresentanti di polizze assicurative, assicurazioni.
E i rappresentanti del popolo?
(Stanislaw Lec)

La cosa più bella nei bambini è il ricordo della notte in cui li abbiamo fatti.
(J.Wolfgang Goethe)

E' meglio farsi guardare tutta che non essere vista per niente.
(Mae West)

Mi sono accorto che è la Tv che dovrebbe pagarci per guardarla.
(Milton Berle)

E' una faccia che va in tre direzioni contemporaneamente: il naso è sempre in procinto di diventare una proboscide, la bocca gonfia cede alla forza di gravità e il mento fa del suo meglio per sparire nel collo.
(John Simon)
Volete far impazzire qualcuno?
Mandategli un telegramma con scritto "Ignora il primo telegramma".
(Henny Youngman)

Chi se ne frega dei capelli in testa, sono i peli sul petto che sono importanti.
(Humphrey Bogart)

Cinquant'anni!… La vecchiaia per i giovani, la giovinezza per i vecchi!
(William Powell)

Se i partiti non rappresentano più gli elettori, cambiamoli questi benedetti elettori.
(Corrado Guzzanti)

L'amore è donare quello che non si ha a qualcuno che non lo vuole.
(Jacques Lacan)

Se rubi a un autore è plagio.
Se rubi a molti è ricerca.
(Wilson Mizner)

I commercianti... Gente che pur di non pagare le tasse venderebbe l'anima al diavolo senza rilasciare lo scontrino fiscale.
(Ellekappa)

L'ignavo, sa di essevlo?
(Franco Pennasilico)

Una volta io dissi a mio padre che mi sentivo solo.
Lui mi guardò e mi disse: "Chi sei?" (Valerio Peretti Cucchi)


Laura Ottonello


 HOME     TOP   
Tutti i diritti sui testi qui consultabili
sono di esclusiva proprieta' dell'Associazione G.E.A. e dei rispettivi Autori.
Per qualsiasi utilizzo, anche non commerciale,
si prega prima di contattarci:

Associazione GEA
GENOVA - Via Palestro 19/8 - Tel. 339 5407999